Attività

coda_flower

L’associazione di promozione sociale CODA Italia nasce dalla volontà di dare un riconoscimento ai figli udenti di genitori sordi. La condivisione di esperienze, la conoscenza di vari punti di vista che accomunano le nostre esperienze, sono la base del nostro lavoro.
Tra gli obiettivi principali c’è il sostegno alle nuove generazioni di CODA che potrebbero, attraverso il racconto di vissuti, gestire emozioni e difficoltà in maniera più consapevole.

L’associazione CODA Italia APS è a favore della sensibilizzazione all’uso della lingua dei segni italiana e al suo riconoscimento.

L’Associazione in particolare persegue tali attività di interesse generale mediante:
• Promuovere attività volte all’accrescimento e supporto psicologico, sociale e educativo dei bambini udenti nati da genitori sordi
• Attività volte alla condivisione relazionale e psicologica delle proprie esperienze di chi ha vissuto la sordità sia in ambito familiare che in relazione scolastico e sociale nella gestione dei rapporti tra i propri genitori e le istituzioni.
• Istituzione di corsi di lingua italiana, LIS, lingue straniere; promozione di attività artistiche e teatrali aperte a tutti coloro che conoscono la LIS – Lingua dei Segni italiana
• Promuovere iniziative formative rivolte agli associati e a terzi;
• Studio, ricerca e approfondimento di particolare interesse sociale o scientifico, in collaborazione con Università, Enti di ricerca ed altre Associazioni relative alle dinamiche personali e relazionali dei CODA (Children of Deaf Adults)
• Effettuare in proprio pubblicazioni di materiale a scopo informativo e divulgativo;
• Promozione della cultura e dell’arte attraverso l’organizzazione di eventi culturali, mostre, convegni e manifestazioni pubbliche anche in accordo con altre organizzazioni ed enti pubblici e privati;
• Promuovere iniziative editoriali volte alla pubblicazione di materiale culturale avente attinenza con i fini istituzionali dell’Associazione;
• Promuovere attività nel campo della cultura e delle scienze sociali mediante tavole rotonde, convegni, conferenze, congressi, dibattiti, workshop, seminari, organizzazione di concerti o altre attività musicali, visite a mostre ed eventi di particolare interesse umano e scientifico, attraverso la pubblicazione di libri, riviste, atti di convegni e seminari;
• CODA CAMP: Esperienze di campo estivo per bambini e/o ragazzi CODA, sordi e udenti, per favorire l’integrazione e l’inclusione;
• Attività di collaborazione e scambi culturali con Associazioni CODA di tutto il mondo;
• Organizzare iniziative sportive amatoriali e dilettantistiche CODA, sordi e udenti, per favorire l’integrazione e l’inclusione;
• Sviluppo della personalità umana in tutte le sue espressioni; rimozione degli ostacoli che impediscono l’attuazione dei principi di libertà, di uguaglianza, di pari dignità sociale, di pari opportunità, favorendo l’esercizio del diritto alla salute, alla tutela sociale, all’istruzione, alla cultura, alla formazione nonché alla valorizzazione delle attitudini e
delle capacità professionali.