Coda Italia

(Children of Deaf Adults), associazione di promozione sociale, figli udenti di genitori sordi

9 Febbraio 2019
di Michela Moschillo
0 commenti

Essere CODA: farsi ponte tra due realtà – Carlo Wialletton

Intervista a Carlo Wialletton di Michele Peretti  – 19/01/2019 Coda (Children of deaf adults) è l’acronimo nato negli Stati Uniti nel 1983 e scelto da Millie Brother, fondatrice dell’organizzazione CODA International, per rappresentare e tutelare i figli udenti di genitori … Continua a leggere