Coda Italia

(Children of Deaf Adults), associazione di promozione sociale, figli udenti di genitori sordi

Champions’ Camp – Sport è integrazione!

| 0 commenti

Crediamo fortemente che lo sport per i bambini e i ragazzi sia un momento perfetto d’integrazione, al Champion’s Camp saranno presenti operatori sordi e nostri operatori CODA che potranno essere un punto di riferimento soprattutto per i piccoli “codini” e che garantiranno la piena accessibilità anche per i sordi!
Tutti i genitori sordi con figli udenti (CODA) interessati a questi Summer Camp possono contattarci alla mail: codaitaly@gmail.com
I genitori con figli sordi possono scrivere a questa mail per avere tutte le informazioni: asdgssreggioemilia@gmail.com

Dal sito Champion’s Camp:

Sport è integrazione: la nostra vittoria più bella

“Ritorna la quarta edizione del progetto di integrazione con ben quattro Summer Camp sportivi dove è sempre garantita l’accessibilità a 360 gradi anche per i bambini e i ragazzi sordi.

Multisport Camp (22 – 28 luglio): la possibilità di provare fino a 10 sport differenti, tra cui arrampicata, mountain bike, tiro con l’arco, tennis, triathlon, thoukball, beach volley e tanti altri ancora.

Calcio Camp (1 – 7 luglio): una settimana all’insegna del calcio e non solo dove si approfondiranno le principali tecniche calcistiche all’insegna del divertimento e dei valori come il rispetto, l’amicizia e il fair play.

Basket Camp (1 – 7 luglio): una proposta per tutti gli amanti della palla a spicchi con lezioni tecniche di allenatori di varie società sportive e tante sfide e tornei.

Volley Camp (22 – 28 luglio): Un Camp di specializzazione tecnica di pallavolo con la presenza di allenatori e giocatrici di Serie A1, tra cui Francesca “The Wall” Devetag (Capitano Saugella Team Monza), Fabio Parazzoli (Vice Allenatore Saugella Team Monza) e alcune atlete della Nazionale Volley Femminile Sorde, finaliste Deaflympics 2017.

Tutte le attività sportive si svolgeranno nel grande centro sportivo di Pievepelago (MO), posto nella vallata sulle rive del torrente Scoltenna, un territorio ricco di boschi di castagni, faggi e conifere e percorso da numerosi sentieri.

Ecco le parole di Ilaria Galbusera, Capitano Nazionale Volley Femminile Sorde: “Sono molto felice di avere la possibilità di partecipare, per la terza volta, a questo progetto in cui credo fortemente. Champions’ Camp è l’unica realtà ad oggi sul territorio italiano che porta avanti questa iniziativa, giunta ormai alla sua quarta edizione, mostrando una grossa sensibilità nei confronti delle persone sorde. Ringrazio Manuela Nironi, la promotrice di questa iniziativa, per avermi fatto conoscere questa realtà e per avermi permesso di vivere esperienze uniche. Non vedo l’ora di ricominciare”

Un’esperienza unica che contribuirà in maniera indelebile alla formazione umana e sportiva dei partecipanti.”

Lascia un commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con *.